Assistenza e Manutenzione Caldaie Riello e condizionatori Gas Sicuro CHIAMA ORA: 348.5222860

LAVAGGIO IMPIANTI

Lavaggio impianto di riscaldamento: cos’è?

L’acqua che abbiamo nell’impianto di riscaldamento, ovvero che va dalla caldaia ai termosifoni, nella maggior parte delle situazioni non viene mai cambiata, ma è un circolo continuo e chiuso in cui la stessa acqua, vecchia di anni (20, 30 anni) passa dalla caldaia ai termosifoni di casa e viceversa, senza mai interrompere questo ciclo. Naturalmente questo, a lungo andare, è un problema ; nonostante l’impianto sia ermetico, alla lunga i componenti dell’acqua hanno un’azione sull’impianto stesso, sulle tubature, sui termosifoni e sulla caldaia. Il cloro contenuto nell’acqua, ma anche i metalli, fanno azione di corrosione che porta a piccole perdite specialmente nei punti di aggancio di due componenti separati. L’ossidazione dei componenti fa sì che possano entrare altri piccoli componenti (come delle alghe, che si moltiplicano in acqua) che a un certo punto faranno ostruzione e andranno ad intaccare l’efficienza dell’impianto di riscaldamento. Questo meccanismo va avanti spesso per anni ed anni, e ovviamente alla lunga ci possono essere dei problemi, che di solito portano a dover smontare la caldaia o il termosifone: il lavaggio dell’impianto evita che questo possa succedere, ripristinando la funzionalità iniziale.
Viene eseguito sfruttando la pompa della caldaia stessa o (meglio) una pompa a parte, e va ad inserire un prodotto aggressivo (acido) che viene sciolto in acqua e lasciato agire per poco tempo, per rimuovere le incrostazioni senza danneggiare l’impianto. A questo punto viene rimossa tutta l’acqua presente e viene sostituita con nuova acqua, così da ripristinare la condizione iniziale del nostro impianto.La pulizia dell'impianto termico è la rimozione di tutte le sostanze ostruenti che si creano e depositano all'interno dell'impianto diminuendone l'efficienza ed il rendimento termico.

Quando è necessaria la pulizia?
Ecco di seguito delle situazioni in cui è necessario, obbligatorio o semplicemente utile, fare la pulizia dell'impianto di riscaldamento.
Quando?
La pulizia si effettua quando vi sono punti freddi o zone fredde dei termosifoni o di zone vere e proprie dell'appartamento, quindi dell'impianto. Si può fare in maniera preventiva, ma a volte è obbligatoria. Il lavaggio chimico, è OBBLIGATORIO in determinate condizioni di scarsa efficienza, conducibilità o pressione/portata, addirittura la Legge sugli impianti impone il lavaggio chimico al di fuori di determinati parametri come i gradi Francesi.
Differenza tra lavaggio chimico e pulizia ad acqua
Il lavaggio impianto di riscaldamento deve avvenire con l'utilizzo di appositi materiali, macchinari ed attrezzature idrauliche da parte di un esperto del settore. Assicurarsi che l'idraulico non faccia semplici by-pass o controlavaggio, piuttosto che la pulizia delle cartucce, il livello di professionalità in questione è ben più alto.
Perché conviene fare il lavaggio impianto di riscaldamento?
Sicuro è il risultato di efficienza, quindi conseguente risparmio energetico, intervento idraulico di riqualificazione energetica e dunque detraibile fiscalmente, almeno fino ad ora...

Quando è necessaria la pulizia?
Ecco di seguito delle situazioni in cui è necessario, obbligatorio o semplicemente utile, fare la pulizia dell'impianto di riscaldamento.

QUALI SONO I VANTAGGI?
• Si allunga la vita dell’impianto;
• Si riducono i consumi;
• Si ripristina lo scambio termico e il calore arriva dove è richiesto;
• Si prevengono guasti alla caldaia, alle valvole e ai circolatori dell’impianto;
• Si blocca la corrosione;
• Si ripristina l’impianto al rendimento termico di progetto;
• Si risolvono problemi di uniformità di calore nelle varie stanze;
• Si possono risolvere problemi legati alla rumorosità e alla formazione di aria o gas nei tubi;
• Si può pulire e bonificare un vecchio impianto prima di installare una nuova caldaia.

Tutto questo, se è passato molto tempo dall’ultimo lavaggio o se per 30 anni non è stato mai eseguito, porta ad un risparmio energetico sul consumo di gas metano che arriva fino a 150 euro all’anno, per una famiglia media.
Il lavaggio va fatto chiaramente quando l’impianto deve rimanere spento (di solito in autunno, in vista dell’utilizzo dell’impianto di climatizzazione invernale nei periodi freddi dell’anno), ma è un intervento costoso: i prezzi vanno da 200 a 400 euro, in modo molto indicativo, che comprendono la chiamata, il tempo necessario per il lavoro e soprattutto il prodotto utilizzato per la pulizia: il costo si ammortizza se al contempo viene anche installata la nuova caldaia, mentre è più alto qualora lo effettuiamo senza altri interventi, anche solo per una questione di costi della manodopera.


MARCHI TRATTATI Assistenza caldaie Riello Assistenza Argo CLima Assistenza Cosmogas Assistenza Airwell Assistenza Biasi Assistenza Ferroli Assistenza Foridra
RICHIESTA INFORMAZIONI



*
Confermo di aver letto la Privacy Policy